Marcus von Busse è Project Manager di Engel & Völkers Ibiza ed ex capo di Engel & Völkers Spagna & Portogallo. In questa intervista, ci dà il suo punto di vista sull’attuale mercato immobiliare di Ibiza.<span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Qual è stata la sua motivazione per entrare in Engel & Völkers Ibiza dopo aver guidato Engel & Völkers in Spagna e Portogallo?</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Si è chiuso un capitolo e ne è iniziato un altro. Il team di Engel & Völkers sull’isola è un grande gruppo di professionisti e sono molto felice di farne parte. Ultimo ma non meno importante: Ibiza è un posto meraviglioso e molto speciale in cui vivere.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Quali sono i nuovi sviluppi nella sua visione di Ibiza?</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>La stagione classica sull’isola sta diventando ogni anno un po’ più lunga. Sempre più visitatori e proprietari di case vacanze scoprono l’isola fuori stagione e quindi lontano dagli stereotipi, verso la natura incontaminata, i villaggi caratteristici e gli angoli nascosti.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Inoltre, le visite diventano più frequenti mentre i soggiorni individuali sono più brevi. Questa tendenza è soddisfatta da alcuni nuovi entusiasmanti sviluppi immobiliari, che offrono ogni servizio immaginabile. </span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Gli acquirenti britannici rappresentano ancora investitori importanti in Spagna e Portogallo, nonostante la Brexit.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Secondo lei, perché l’interesse britannico per le proprietà estere è ancora costante?</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>L’acquisto di proprietà all’estero è sempre stato non solo una scelta di vita, ma anche un’interessante opzione di investimento. In un ambiente politico mutevole, questo fattore decisionale rimane un argomento da considerare.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Da quanto tempo la tecnologia è visibile nel settore immobiliare spagnolo? C’è stata qualche resistenza al Proptech?</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Il vero passo verso uno strumento utile per i professionisti è stato il lancio di CASAFARI. Abbiamo utilizzato il sistema non appena ci è stato messo a disposizione e personalmente ho integrato CASAFARI nella mia routine di lavoro quotidiana.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>C’è sempre una certa resistenza al cambiamento, ma grazie al fatto che è ben spiegato e dopo averlo sperimentato, di solito viene subito utilizzato. Come professionisti con l’ambizione di guidare il mercato locale, dobbiamo essere all’avanguardia. Abbiamo bisogno di nuove tecnologie, adattate al nostro mercato individuale per andare avanti.  </span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Per cosa usi </span><a href=”https://it.casafari.com/” target=”_blank” rel=”noopener” data-mce-href=”https://it.casafari.com/”><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>CASAFARI</span></a><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>? Come ha cambiato il tuo modo di lavorare?</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Ho integrato CASAFARI nella mia routine quotidiana di lavoro. Mi dà un’istantanea dei cambiamenti del mercato e mi permette di impostare avvisi per gli sviluppi che sto seguendo.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Stiamo integrando i </span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>dati CASAFARI</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”> nelle nostre trattative con i clienti, sostenendo le nostre argomentazioni e aiutandoci a raggiungere i nostri obiettivi.</span><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Di più sul blog: </span><a href=”https://fr.casafari.com/insights/le-guide-pratique-la-meta-recherche-du-casafari/” target=”_blank” rel=”noopener” data-mce-href=”https://fr.casafari.com/insights/le-guide-pratique-la-meta-recherche-du-casafari/”><span style=”font-weight: 400;” data-mce-style=”font-weight: 400;”>Una guida How-To: La Metaricerca</span></a>

Competenza nel mercato immobiliare: Marcus von Busse

Marcus von Busse Engel & Völkers Ibiza

Marcus von Busse è Project Manager di Engel & Völkers Ibiza ed ex capo di Engel & Völkers Spagna & Portogallo. In questa intervista, ci dà il suo punto di vista sull’attuale mercato immobiliare di Ibiza.

Qual è stata la sua motivazione per entrare in Engel & Völkers Ibiza dopo aver guidato Engel & Völkers in Spagna e Portogallo?

Si è chiuso un capitolo e ne è iniziato un altro. Il team di Engel & Völkers sull’isola è un grande gruppo di professionisti e sono molto felice di farne parte. Ultimo ma non meno importante: Ibiza è un posto meraviglioso e molto speciale in cui vivere.

Quali sono i nuovi sviluppi nella sua visione di Ibiza?

La stagione classica sull’isola sta diventando ogni anno un po’ più lunga. Sempre più visitatori e proprietari di case vacanze scoprono l’isola fuori stagione e quindi lontano dagli stereotipi, verso la natura incontaminata, i villaggi caratteristici e gli angoli nascosti.

Inoltre, le visite diventano più frequenti mentre i soggiorni individuali sono più brevi. Questa tendenza è soddisfatta da alcuni nuovi entusiasmanti sviluppi immobiliari, che offrono ogni servizio immaginabile. 

Gli acquirenti britannici rappresentano ancora investitori importanti in Spagna e Portogallo, nonostante la Brexit.

Secondo lei, perché l’interesse britannico per gli immobili estere è ancora costante?

L’acquisto di immobili all’estero è sempre stato non solo una scelta di vita, ma anche un’interessante opzione di investimento. In un ambiente politico mutevole, questo fattore decisionale rimane un argomento da considerare.

Da quanto tempo la tecnologia è visibile nel mercato immobiliare spagnolo? C’è stata qualche resistenza al Proptech?

Il vero passo verso uno strumento utile per i professionisti è stato il lancio di CASAFARI. Abbiamo utilizzato il sistema non appena ci è stato messo a disposizione e personalmente ho integrato CASAFARI nella mia routine di lavoro quotidiana.

C’è sempre una certa resistenza al cambiamento, ma grazie al fatto che è ben spiegato e dopo averlo sperimentato, di solito viene subito utilizzato. Come professionisti con l’ambizione di guidare il mercato locale, dobbiamo essere all’avanguardia. Abbiamo bisogno di nuove tecnologie, adattate al nostro mercato individuale per andare avanti.  

Per cosa usi CASAFARI? Come ha cambiato il tuo modo di lavorare?

Ho integrato CASAFARI nella mia routine quotidiana di lavoro. Mi dà un’istantanea dei cambiamenti del mercato e mi permette di impostare avvisi per gli sviluppi che sto seguendo.

Stiamo integrando i dati CASAFARI nelle nostre trattative con i clienti, sostenendo le nostre argomentazioni e aiutandoci a raggiungere i nostri obiettivi.

Di più sul blog: Una guida How-To: La Metaricerca


Daily, we track 180.000+ property changes in Spain, Portugal, France, etc.

Be the first one to know about price changes, new and sold listings.