La richiesta di proprietà immobiliari rimane forte nel sud Europa, nonostante l’inflazione.

Barcelona seen from above
Share

Nonostante i tassi di inflazione in Europa, l’incertezza economica globale e la recente crisi bancaria, CASAFARI ha constatato che il mercato immobiliare rimane stabile in Portogallo, Spagna, Francia ed Italia con una modesta crescita e aumenti dei prezzi sia per la vendita che per la locazione.

Lo scenario nel mercato delle vendite.

Lisbona, Barcellona, Madrid, Parigi e Milano hanno registrato un aumento dei prezzi di vendita negli ultimi 12 mesi. Nel primo trimestre del 2023, la tendenza è stata confermata con una crescita media dell’1,1% per le città analizzate, con punti salienti per Lisbona in testa al gruppo con un aumento del 3,4% e Barcellona che cresce solo dello 0,1%.

Attualmente, il prezzo medio di vendita richiesto al metro quadro a Madrid è di 4.062€, mentre Barcellona ha raggiunto i 4.120€ e Milano i 4.969€. Lisbona è ancora una volta tra le città più costose, con un prezzo medio di 5.149€, seconda solo a Parigi, che ha raggiunto i 12.707€ al metro quadro.

Per quanto riguarda il numero di proprietà sul mercato, Barcellona e Madrid hanno registrato significative diminuzioni di immobili in vendita in confronto al trimestre precedente (la prima con -2% e la seconda con -8,7% rispetto al T4 del 2022). Un’altra città che ha subito una diminuzione delle proprietà immobiliari sul mercato è stata Parigi, con -13,2%. Nel frattempo, Milano e Lisbona hanno visto nuove proprietà disponibili sul mercato, con aumenti rispettivamente del +5,8% e del +1,3%.

Una panoramica del mercato degli affitti.

Anche il mercato degli affitti per queste città continua a crescere, sia rispetto all’ultimo trimestre del 2022 (+1%) che in un confronto anno su anno (18,3%), con Lisbona in evidenza, dato che ha avuto la traiettoria più forte e ha presentato un aumento delle locazioni del 5,3% rispetto al trimestre precedente e un sorprendente 40,2% rispetto all’anno precedente.

I prezzi degli affitti a Madrid hanno una media di 17€/m², Barcellona di 22€/m², mentre Parigi mantiene i suoi prezzi elevati con 41€/m²; sia Milano che Lisbona si equivalgono a 23€/m².

Parlando dell’offerta delle locazioni, la tendenza al ribasso è continuata nei primi tre mesi del 2023, con una riduzione del 4,2% delle proprietà disponibili sul mercato, in media, per tutte le cinque città valutate. Parigi ha subito la diminuzione più forte, con una contrazione del -28%, seguita da Madrid con il -7,9%. Invece, Barcellona ha aggiunto il +8,9% al suo stock di proprietà in affitto, Lisbona il +4% e Milano il +2,2%.

Il Report di mercato si basava su immobili da 0-3 camere nel  mercato residenziale secondario. Se sei interessato a ricevere i nostri Report di mercato, contattaci: commercial@casafari.com.

Market Report Q1 2023

FREE Download

Send download link to:

I confirm I have read and agree to the Privacy Policy

Subscribe to get exclusive content and recommendations every month. You can unsubscribe anytime.

Monitoriamo quotidianamente più di 310 milioni di annunci in tutta Europa

Sii il primo a conoscere variazioni di prezzo, annunci nuovi e venduti.

Una faccia tecnologica davanti un edificio rappresentando la presenza della tecnologia nel mercato immobiliare

Proptech per gli investitori immobiliari

Alcuni anni fa, Marc ha deciso di investire in immobili spagnole. Uomo d’affari per natura, ha affrontato questa impresa secondo il principio “Il profitto sta nell’acquisto”. Dopo