Property Market Insights for Spain blog category cover photo at casafari real estate business intelligence price comparison

Property Market Insights

Competenza nel settore immobiliare: Patricia Pereira Coutinho

Patricia Pereira Coutinho è direttricee internazionale e dei Nuovi Affari di Lince Real Estate. In questa intervista con noi, parla della partnership della sua azienda con Savills, che ha unito le forze con Lince Real Estate all’inizio dello scorso anno, e condivide la sua saggezza come figura di spicco nel settore immobiliare portoghese.

Secondo lei, cosa rende Lisbona così attraente?

Lisbona è una città spettacolare, cosa che non passa inosservata ai visitatori stranieri. Ha molto da offrire durante tutto l’anno rispetto ad altre capitali europee, in particolare una qualità di vita incredibile.

Il sole splende per la maggior parte dell’anno, è vicina ad alcune delle migliori spiagge del mondo e ai migliori campi da golf, la cucina è impareggiabile ed è uno dei Paesi più sicuri del mondo. Il costo della vita inoltre è molto basso e la gente di Lisbona è amichevole, rispettosa e accogliente, il che fa sentire ogni nuovo arrivato a casa.

Il mondo ha scoperto Lisbona non solo per quello che ha da offrire come città, ma anche per i benefici fiscali per i residenti non abituali, che la rendono una delle destinazioni più attraenti per gli investitori stranieri.

Come dovrà adattarsi il settore immobiliare al Proptech?

Proptech è il futuro dell’immobiliare. Permetterà nuovi approcci nel settore ma, per come la intendiamo noi, non arriverà a sostituire la tradizionale mediazione immobiliare.

Proptech significherà che le agenzie dovranno reinventarsi, puntando fortemente sulla tecnologia, sia nel modo in cui elencano le case, sia nel modo in cui programmano le visite alle proprietà, nei rapporti di gestione che vengono consegnati ai proprietari, tra gli altri modi.

La qualità del servizio diventerà sempre più importante ed è imperativo trovare un modo per far sì che le transazioni immobiliari si svolgano in modo molto più rapido ed efficiente, mantenendo o addirittura migliorando la qualità del servizio.

Com’è stata finora la sua esperienza con CASAFARI? Quali altri strumenti tecnologici utilizza come professionista immobiliare?

La nostra esperienza utilizzando CASAFARI è stata fantastica. È uno strumento con un potenziale enorme: una volta che si potrà affinare la ricerca con le informazioni già a disposizione, sarà ancora più utile.

Ci sono altri strumenti che usiamo, dalle app e il nostro back office, agli strumenti statistici e ai motori di ricerca generali. In ogni caso, penso che in termini di strumenti immobiliari in Portogallo, ci sia molto poco da offrire. C’è molta strada da fare.

Ha qualche consiglio da insider per avere successo nel mercato immobiliare?

Credo che in un settore ancora poco organizzato, anche dal punto di vista legislativo, il successo non dipenda dalla capacità di reinventarsi a livello tecnologico ma anche dal modo in cui trattiamo e assistiamo i nostri clienti, siano essi acquirenti o venditori.

Qual è il consiglio migliore per vendere un immobile in inverno?

Stranamente, l’inverno è il periodo in cui vendiamo più proprietà. Una buona casa a un buon prezzo si vende in qualsiasi momento dell’anno. Ho venduto proprietà quando la prima visita dell’acquirente era in un giorno grigio e piovoso. Tendo a dire che se una casa è bella in un giorno come quello, allora in ogni altro periodo dell’anno sarà ancora più spettacolare.

Ha qualche consiglio per i nuovi agenti?

Devono essere organizzati e offrire ai loro clienti un buon servizio, pensare fuori dagli schemi e mantenere sempre un buon livello di etica. Il buon senso, il rispetto e la perseveranza vengono prima di tutto.

Di più sul blog: Una guida al social media marketing immobiliare


Daily, we track 180.000+ property changes in Spain, Portugal, France, etc.

Be the first one to know about price changes, new and sold listings.